Devo offrire al mio cane cibo fatto in casa?

12.10.2020

Sempre più spesso i proprietari di animali domestici prendono in considerazione l'ipotesi di servire ai propri cani del cibo fatto in casa poiché sperano di fornire loro un'alimentazione più varia e una gamma di sapori più ampia. Ma, sebbene sia molto soddisfacente preparare snack e pasti fatti in casa, i rischi legati alla produzione del cibo per cani possono superare i benefici percepiti. Il cibo per animali domestici deve essere realizzato con molta attenzione, in quanto deve includere un mix di nutrienti esattamente bilanciato.

Cane di piccola taglia in casa in piedi accanto a una ciotola di cibo per cani rossa

Scopo dei nutrienti quotidiani per i cani

Secondo il Pet Food Institute, per rimanere in salute il cane necessita quotidianamente di oltre 40 nutrienti.1 Ognuno di questi deve essere bilanciato con precisione poiché un eccesso o una carenza di uno di essi può portare a malnutrizione o a problemi di salute. I nutrienti essenziali contenuti negli alimenti quotidiani del cane influiscono su ogni aspetto della sua salute poiché:

Fornire energia Sviluppare e mantenere in salute il corpo Gestire le patologie Supportare la guarigione Favorire la salute di pelo e cute

Una formula nutrizionale equilibrata

I nutrienti essenziali rientrano in una delle sei famiglie che svolgono un ruolo essenziale sulla salute del tuo cane:

Illustrazione di un pollo cotto

Proteine

Le proteine sono necessarie per il mantenimento della massa muscolare e rappresentano una fonte essenziale di amminoacidi per i cani. Di solito, provengono da carne, pesce, uova, latticini o verdure.

Illustrazione di una bottiglia d'olio che rappresenta i grassi

Grassi

Gli oli vegetali e gli oli di pesce speciali, così come le proteine della carne, possono fornire i lipidi o i grassi di cui il cane ha bisogno per il corretto svolgimento delle sue funzioni corporee, lo sviluppo cellulare e l'assorbimento delle vitamine.

Illustrazione relativa ai cereali che fa riferimento ai carboidrati

Carboidrati

I carboidrati sono una fonte di energia e consentono ad altri nutrienti contenenti calorie di essere utilizzati altrove (ad esempio le proteine possono essere impiegate per il mantenimento della massa muscolare). Sebbene non siano essenziali, è consigliabile includere altri carboidrati, come le fibre, nel pasto di un cane allo scopo di rinforzarne l'apparato digerente.

Illustrazione della carne

Minerali e vitamine

Gli ingredienti freschi mancano di determinati minerali e vitamine, pertanto potrebbe essere necessario somministrare al cane un integratore veterinario che possa fornire i nutrienti essenziali rimanenti. La carne, ad esempio, ha un basso livello di calcio ma ha un alto livello di fosforo. È importante assicurarsi che sia formulato con precisione, poiché qualsiasi imprecisione potrebbe causare problemi alle ossa del cane.

Illustrazione di una bottiglia d'acqua

Acqua

L'acqua è uno dei principali componenti del corpo di un animale. Il cane dovrebbe avere sempre a disposizione dell'acqua potabile per contrastare la disidratazione. L'acqua è fondamentale per la regolazione della temperatura corporea, la motilità intestinale e la dispersione di nutrienti e rifiuti nel corpo.

La quantità di ciascun nutriente è determinata da fattori quali l'età, la razza, il peso, lo stile di vita, le sensibilità e lo stato di salute e cambierà nel corso della vita di un animale domestico.

I bisogni nutrizionali di un cane adulto in salute possono subire molteplici alterazioni in ragione della modifica dei livelli di attività, di una gestazione o dell'ambiente familiare. I cani che vivono in un ambiente urbano, ad esempio, possono avere esigenze diverse rispetto agli animali domestici che abitano in zone più rurali.

Puoi preparare il cibo per il tuo cane?

Preparare in casa il cibo per il proprio cane può essere un'operazione incredibilmente complessa. Prima ancora di iniziare ad apportare modifiche all'alimentazione del proprio animale domestico, è consigliabile consultare un nutrizionista veterinario, che calcolerà il fabbisogno energetico e nutrizionale del cane. La razza, l'età, il peso, il livello di attività, lo stato di salute e le condizioni di vita dell'animale saranno presi in considerazione durante l'elaborazione del suo profilo nutrizionale e ogni nutriente dovrà essere dosato con precisione.

Border Collie adulto che corre in un campo

Una volta che i requisiti nutrizionali del proprio animale domestico saranno stati determinati e che un nutrizionista veterinario avrà proposto un alimento formulato, sarà necessario investire in materiale specialistico. Questo può includere, ad esempio, un tritacarne di fascia alta, mannaie, coltelli, cesoie, ciotole, bilance, contenitori, guanti e taglieri. Durante la preparazione del cibo, è necessario anche attenersi a standard igienici rigorosi per evitare la contaminazione batterica.

Anche selezionare gli ingredienti giusti per fornire tutti i nutrienti può rivelarsi difficile. Il nutrizionista veterinario selezionerà ingredienti specifici affinché il cane riceva ogni nutriente nella giusta quantità. Alcuni ingredienti che potrebbero sembrarci nutrienti possono rivelarsi tossici per il tuo cane. Le cipolle, ad esempio, sono un'ottima fonte di vitamine e potassio, entrambe importanti famiglie di nutrienti per gli animali domestici, ma in realtà tossiche per i cani in qualsiasi forma.

Anche con ingredienti sicuri per i cani, è probabile che chi non è abituato a produrre cibo per animali abbia difficoltà a estrarre i giusti nutrienti nelle giuste quantità. Ne potrebbe quindi conseguire il rischio di sovralimentazione o malnutrizione.

Sebbene possa essere facile trovare ricette di cibo per animali domestici, è importante considerare che, anche con l'attrezzatura giusta e ingredienti sicuri e nutrienti, può essere molto difficile creare un alimento completo ed equilibrato a casa. Prima di impegnarsi a preparare il cibo del proprio animale domestico, è consigliabile consultare un nutrizionista veterinario, che avrà le conoscenze scientifiche e nutrizionali per supportare pienamente la salute e il benessere del cane attraverso alimenti fatti in casa.

I cani sono diversi dagli uomini

Quando pensi di cucinare in casa il cibo del tuo animale domestico, vale la pena ricordare che i cani sono molto diversi dagli uomini, sia dal punto di vista nutrizionale che in termini di abitudini alimentari.

Il gusto è meno importante per i cani che per gli esseri umani. Abbiamo 9.000 papille gustative mentre i cani ne hanno 1.700, quindi il loro senso del gusto è meno sviluppato.2

Gli uomini masticano e gustano il proprio cibo, mentre i cani mordono e strappano. Questo significa che masticano meno e mangiano più velocemente. Il cibo passa meno tempo sulle loro papille gustative.

A differenza degli uomini, i cani non richiedono un'alimentazione variata. In effetti, cambiare il cibo di un cane troppo rapidamente può essere causa di disturbi di stomaco. Se si desidera scegliere un nuovo prodotto per il proprio animale domestico, è importante farlo lentamente e in più fasi. Per saperne di più, è possibile leggere la nostra guida.

Le caratteristiche più importanti per un cane sono l'aroma, la consistenza e la temperatura del cibo nonché la regolarità e la routine dei pasti. L'aspetto, il colore e la varietà del cibo non sono elementi importanti. In realtà, una modifica troppo frequente della sua alimentazione può essere causa di problemi digestivi.

Illustrazione di un uomo e un cane

Calcio 1.000 mg 1.280 mg Rame 1,3 mg 4,2 mg Zinco 8 mg 42 mg Vitamina D 200 IE 380 IE Vitamina B12 3 µg 25 µg Uomo Cane

Il cibo per cani fatto in casa è adatto al mio cane?

È responsabilità del proprietario scegliere l'alimentazione del proprio cane e fornirgli tutti i nutrienti necessari per mantenerlo in buona salute. Pertanto, è consigliabile prestare molta attenzione alla scelta dell'alimento adatto a lui.

Sebbene prepararlo in casa possa dare una certa soddisfazione, il cibo per cani deve essere cucinato nel rispetto di condizioni igieniche molto rigorose e in quantità adeguate e precise al fine di garantirne la sicurezza e un apporto nutrizionale sufficiente. L'approvvigionamento di ingredienti di prima qualità può essere complicato e costoso.

Inoltre, si potrebbe scoprire che un alimento preconfezionato e nutrizionalmente equilibrato, appositamente adattato all'età, alla taglia, alla razza e allo stato di salute del proprio cane, rappresenta una scelta più semplice e migliore per entrambi. Con Royal Canin, ogni nutriente viene metodicamente ricercato dai nostri scienziati ed esperti nutrizionisti e regolato con precisione per mantenere sempre in salute il cane.

1 https://www.petfoodinstitute.org/pet-food-matters/ingredients/all-about-function

2 Everything you need to know about the role played by Nutrients for the health of Cats & Dogs, Pr Dominique Grandjean, 2006, Royal Canin SAS

Torna all'inizio

Pastore Tedesco e Abissino adulti in piedi in bianco e nero su uno sfondo bianco

Approccio di Royal Canin alla nutrizione

Noi di Royal Canin ci impegniamo costantemente per comprendere le esigenze specifiche di cani e gatti. Tutto ciò che facciamo è mirato a creare formule nutrizionali personalizzate in grado di supportare in modo costante la salute e il benessere degli animali. Scopri di più sul nostro approccio scientifico alla nutrizione.

Il nostro approccio alla nutrizione

Esplora le nostre gamme di prodotti

Ogni formula Royal Canin è stata creata per fornire un'alimentazione su misura in grado di soddisfare le esigenze nutrizionali di un animale domestico in base alla razza, all'età, allo stile di vita o alle sensibilità. Sfoglia l'intera gamma di prodotti e scopri come possiamo aiutare il tuo animale domestico a godere del miglior stato di salute possibile.

Esplora le gamme
Condividi questa pagina