Aiutare cani e gatti a vivere nel modo più sano possibile.

Cimurro nei gatti

Kitten being held by a vet in a clinic
Il virus della panleucopenia felina (FPV), anche detto parvovirus felino, è una malattia altamente infettiva e potenzialmente letale per cuccioli di gatto e gatti adulti.

Cos'è la panleucopenia felina?

Il virus della panleucopenia felina (FPV), anche detto parvovirus felino, è una malattia altamente infettiva e potenzialmente letale per cuccioli di gatto e gatti adulti.

Quali sono i sintomi della panleucopenia felina?

Un gattino o un gatto adulto che contrae la parvovirosi mostrerà svariati sintomi diversi. Controllare sempre i seguenti sintomi:

  • Febbre
  • Depressione
  • Vomito
  • Diarrea (a volte ematica)
  • Disidratazione

Può portare a morte improvvisa. I gatti che riescono a sopravvivere possono diventare immunocompromessi e perdere le funzionalità del sistema immunitario. Questo avviene perché il virus distrugge i globuli bianchi che combattono l'infezione, e ciò significa che il gatto può facilmente contrarre infezioni secondarie come la setticemia.

Se un gatto viene infettato durante la gravidanza, vi sono rischio di aborto spontaneo, nascita di cuccioli morti oppure di nascita di gattini con sviluppo cerebrale anomalo (ipoplasia cerebellare).

La panleucopenia felina è ancora comune nei gatti adulti e cuccioli?

La FPV è oggi controllata nei gatti domestici grazie alla diffusione delle vaccinazioni, tuttavia, può ancora causare epidemie tra i gatti dei rifugi e nelle popolazioni feline selvatiche. Quando questo avviene, c'è un alto tasso di mortalità.

Cos'altro c'è devo sapere sulla panleucopenia felina?

La prima cosa da considerare è che è molto contagiosa. In particolare, viene scatenata da parvovirus resistenti nell'ambiente, da diverse settimane o più, in base alle condizioni.

Il virus può quindi diffondersi nel suolo. Ecco perché, essendo il rischio di contaminazione una minaccia reale, è importante vaccinare il gattino anche se non esce mai di casa.

Il gattino dovrebbe essere vaccinato contro la panleucopenia felina?

La vaccinazione contro la FPV è essenziale per tutti i gatti. Ci sono due categorie di vaccini, "core" e "non core". Tutti i vaccini core devono essere somministrati a tutti i gattini e gatti adulti, indipendentemente dal loro stile di vita. Il vaccino per la panleucopenia felina rientra nella categoria dei vaccini core, assieme a quello contro l'herpesvirus e il calicivirus.

È essenziale che il medico veterinario somministri questi vaccini al nuovo gattino.

Quando dovrà essere vaccinato il mio gattino contro la FPV?

La vaccinazione FPV consta inizialmente di due dosi, somministrate a distanza di tre o quattro settimane l'una dall'altra. Il gattino potrebbe aver già ricevuto la prima iniezione prima di arrivare nella nuova abitazione, in quanto la prima dose può essere somministrata dal medico veterinario tra le sei e le nove settimane.

Verificare sempre se il gattino ha ricevuto la prima iniezione prima di portarlo a casa. Una volta a casa, sarà necessario contattare il medico veterinario e fissare un appuntamento per la seconda dose.

Quando si potrà considerare protetto dal virus?

Il gattino non sarà protetto fino alla somministrazione della seconda iniezione, e per questo fino ad allora dovrà rimanere in casa.

Esistono diverse industrie produttrici di vaccini e il protocollo può variare, quindi assicurati di chiedere al medico veterinario informazioni sulla giusta somministrazione del vaccino al gattino.

Il vaccino contro la FPV richiede un richiamo?

Il gattino avrà bisogno di un regolare richiamo ad un anno dalla seconda iniezione, e poi a seconda delle indicazioni del proprio veterinario a partire da allora.

L'immunità dura per periodi di tempo differenti, e per questo il gatto non dovrà necessariamente ricevere lo stesso richiamo ogni anno. È necessario parlarne con il medico veterinario in quanto potrà spiegare contro quali malattie e con quale frequenza sarà vaccinato il gatto.

Cosa verificare prima di scegliere un allevamento?

Una volta che la panleucopenia felina ha fatto ingresso in una popolazione, è molto difficile eliminarla a causa della natura del virus.

Vi sono particolari misure che tutti i buoni allevamenti dovrebbero adottare al fine di evitare la diffusione e ridurre l'effetto che questa possa provocare sulla salute di un gatto.

Devono essere messe a punto delle severe misure sanitarie, che includono:

  • Suddivisione: identificazione di determinati settori per quarantena e infermeria
  • Principio del senso unico: creazione di un circuito a senso unico dai gatti ad alto rischio ai gatti a basso rischio
  • Procedure adeguate di pulizia e disinfezione: non tutti i disinfettanti funzionano contro la FPV ed è per questo essenziale assicurarsi che i prodotti per la pulizia usati dall'allevamento siano efficaci in tal senso

È importante chiedere all'allevatore se tali misure preventive sono state messe in pratica.

Poiché la FPV è infettiva e potenzialmente letale, è essenziale assicurarsi che il gattino riceva adeguatamente i vaccini all'età giusta, seguite dai richiami annuali. Se non si è sicuri di qualche aspetto del protocollo vaccinale del gattino, chiedere sempre al medico veterinario.

  • Crescita intensa

Metti mi piace e condividi questa pagina

Nutrizione su misura per il tuo gattino

Formule nutrizionali che aiutano a sostenere le difese naturali del tuo gattino, favorire una crescita armoniosa e la salute digestiva.

Prodotti per gattini
Content Block With Text And Image 1
Articoli correlati
Adult cat lying down on a cat tree scratching a pole.

Oggetti essenziali per il tuo nuovo gattino

Adult cat running outdoors on gravel.

Come aiutare il gattino a rimanere in forma

Young cat lying down on an examination table in a vets office.

Rinotracheite felina

Trova un medico veterinario

In caso di dubbi sulla salute del tuo gatto, contatta un medico veterinario per ottenere consulenza professionale.

Cerca vicino a me
Maine Coon adulto in piedi in bianco e nero su sfondo bianco