Aiutare cani e gatti a vivere nel modo più sano possibile.

Presentare i gatti ad altri animali domestici

Adult cat lying down next to an adult Golden Retriever.
Conoscere la sua nuova famiglia ed eventuali altri animali, inclusi cani e gatti, è un passo molto importante nella vita di un gattino e preparare e gestire con attenzione questo processo è la chiave per garantire la sua salute e il suo benessere nel lungo termine.

Presentare un nuovo arrivato agli animali domestici già in casa può essere complicato. Sebbene gli animali domestici decidano da soli la propria gerarchia, non si dovrebbe permettere loro di essere aggressivi gli uni con gli altri. Prenditi il tempo necessario e sii paziente, perché questa è la fase in cui vengono stabilite le regole di base per la vostra futura vita insieme.

Conoscere il nuovo territorio, i membri della nuova famiglia e altri animali è un passo molto importante nella vita di un gattino e determinerà il grado di adattamento nella sua nuova casa. Deve trattarsi di un processo sereno poiché la crescita sana e il benessere del gattino dipendono dalle cure e dalle attenzioni offerte in questa prima fase.

Le presentazioni ad altri animali dovrebbero essere sempre supervisionate: in caso contrario potrebbero sorgere problemi su risorse e spazi condivisi. Prima della presentazione si consiglia di fissare una visita dal medico veterinario. In questo modo puoi assicurarti che il tuo nuovo gattino non sia portatore di malattie contagiose che potrebbero essere trasmesse ad altri animali domestici.

Sebbene vi siano specifiche precauzioni da prendere per facilitare la presentazione di un nuovo gattino ai cani e ad altri gatti, esistono anche alcune considerazioni generali da tenere presenti per supportare sia gli animali domestici esistenti sia il nuovo arrivato:

  • Durante i primi giorni tieni il tuo nuovo gattino lontano dagli altri animali domestici in modo che possa scoprire gradualmente il suo nuovo ambiente.
  • Isola il gattino in stanze diverse, in modo che possa esplorare gradualmente la casa e non sentire l'impulso di nascondersi sotto i mobili.
  • Continua a dare ai tuoi animali domestici molta attenzione e, per i primi giorni, mantieni i privilegi propri di un animale domestico di lunga data (che sia cane o gatto).
  • Garantisci il giusto grado di comfort agli animali domestici esistenti quando si trovano nel loro territorio.
  • Rassicura il nuovo gatto nel suo spazio (una stanza silenziosa).
  • Nelle stanze non utilizzate dal gattino, strofina la parte inferiore delle pareti con un panno precedentemente usato per pulire il viso e la bocca del gattino: in questo modo il tuo animale si abituerà al suo odore.

Presentare il gattino ai cani che vivono con te

Se il tuo cane conosce e apprezza i gatti, questo processo sarà molto più semplice; tuttavia un cane socializzato correttamente accetterà prontamente un nuovo gatto. Alcuni cani più anziani possono essere meno tolleranti, ma possono ancora imparare a convivere con un gatto. Le presentazioni iniziali dovrebbero essere fatte con il cane al guinzaglio e il gatto libero. Presentazioni controllate e ripetute permetteranno al cane e al nuovo gatto di trovare un modo per convivere tranquillamente.

Puoi facilitare le cose seguendo questi suggerimenti:

  • Tieni il cane al guinzaglio e tranquillizzalo (premialo perché è stato calmo).
  • Assicurati che il tuo gatto non possa trovarsi intrappolato in un angolo e scegli una stanza dove possa sentirsi a suo agio e con posti in cui nascondersi, idealmente in aree più alte rispetto al cane.
  • Non cercare di forzare il tuo gatto a entrare in contatto con il cane; lascia che si avvicini rispettando i suoi tempi.

 

Gatto adulto in piedi che annusa un gattino bianco e nero in giardino.

Presentare il gattino ai gatti che vivono con te

Presentare il nuovo arrivato a un altro gatto potrebbe essere più arduo che presentarlo a un cane. Sebbene i gatti adulti tendano ad accettare più volentieri i gattini piuttosto che altri adulti, non saranno troppo felici di vedere un altro gatto muoversi nel loro territorio dato che spesso sono solitari per natura. Possono esprimere la loro insoddisfazione attraverso un comportamento minaccioso e possono passare giorni o addirittura mesi prima che accettino la nuova situazione.

Attraverso incontri controllati ripetuti fino all'accettazione della reciproca presenza e alla scomparsa della paura, i due gatti inizieranno a formare una relazione territoriale, che devi assolutamente rispettare.

Ricorda, non puoi costringere i gatti a piacersi, ma puoi provare a farli convivere pacificamente. 

Quando presenti i tuoi gatti:

  • Introduci il nuovo arrivato con attenzione e assicurati che entrambi i gatti abbiano molto spazio per nascondersi ed evitarsi a vicenda. Scegli un luogo neutrale per il loro incontro, ad esempio una grande stanza, in modo che possano mantenere le distanze l'uno dall'altro.
  • Assicurati che entrambi i gatti abbiano una via di fuga l'uno dall'altro.
  • Inizia con brevi periodi, quindi allunga gradualmente il tempo trascorso insieme nei giorni successivi.
  • Ricordati di fornire a ciascun gatto un posto per dormire, cibo e acqua, poiché non vorranno condividerli.
  • È importante disporre di almeno una lettiera per gatto, più una extra per consentire loro di scegliere.
  • Se i gatti rimangono in casa, è anche consigliabile assicurarsi che ognuno abbia accesso a molto spazio per nascondersi, giocare ed esplorare. Ad esempio, ogni gatto dovrebbe avere il proprio tiragraffi personale.
  • I problemi si verificano quando il territorio di un gatto impedisce all'altro gatto di svolgere una normale attività, quindi assicurati che ogni gatto abbia la possibilità di svolgere tutte le normali attività (mangiare, dormire, bere, usare la lettiera) senza scontri per cercare di prevenire eventuale stress.

Se non puoi costringere gli animali a piacersi, puoi incoraggiare un buon comportamento e il rispetto che permetteranno loro di vivere insieme pacificamente.

Sia prima di portare un nuovo gattino in casa, sia quando i due gatti imparano a vivere insieme, è importante essere sempre consapevoli dei bisogni di tutti, per assicurarsi che non si stressino.

  • Educazione e comportamento
  • Il gatto ideale per te

Metti mi piace e condividi questa pagina

Articoli correlati
Adult Bengal lying on its back playing with a cat toy on a carpet.

Come prendersi cura di un gattino o di un gatto

Adult Norwegian Forest Cat walking across a rug in a living room.

Cose da considerare prima di prendere un gatto

Adult cat lying down indoors and being stroked by a child.

Educare i bambini a prendersi cura di un gatto

Maggiori informazioni sulle razze dei gatti

Cerca razze

Visualizza tutte le razze di gatti
Maine Coon adulto in piedi in bianco e nero su sfondo bianco