Aiutare cani e gatti a vivere nel modo più sano possibile.

Royal Canin®, a fianco di Mars Petcare e AniCura, dona mezzo milione di pasti per supportare canili, rifugi e pet parents in difficoltà

In queste settimane siamo rimasti vicini a chi è stato maggiormente colpito dall’emergenza Coronavirus e, in linea con il nostro purpose “A better world for pets” abbiamo deciso di donare mezzo milione di pasti a canili, rifugi e pet parents in difficoltà; unendo le nostre forze a quelle di Mars Petcare e di AniCura, rete di cliniche specializzate nella salute e nel benessere dei nostri animali.

“Siamo consapevoli che l’attuale situazione di emergenza si protrarrà a lungo ed è per questo che abbiamo deciso di agire ora a sostegno dei nostri amici a quattro zampe - ha dichiarato Geanina Babiceanu, General Manager di Royal Canin - donando a canili, rifugi e famiglie in difficoltà i pasti necessari al loro sostentamento. Cani e gatti rendono il mondo un posto migliore motivo per cui Royal Canin rimarrà sempre al loro fianco”.

Alle donazioni in pasti si aggiungerà anche il supporto di AniCura che sosterrà le spese logistiche per la distribuzione dei pasti donati e, in caso di necessità, il trasporto veterinario per tutti quegli animali i cui padroni siano impossibilitati a muoversi. Sul fronte famiglie in difficoltà, sarà l’Associazione Energie Sociali Jesurum, già impegnata nell’ambito di “Milano Aiuta” del Comune di Milano, a supportare i cittadini in condizione di fragilità.

Anche grazie a questa azione, confermiamo il nostro impegno nel supportare a 360° le comunità in cui operiamo, rimanendo al fianco di tutti i pet, e soprattutto di quelli che si trovano in difficoltà, fornendo un luogo sicuro e le cure necessarie al loro benessere.