La nostra idea di sostenibilità

Royal Canin desidera migliorare la vita degli animali domestici, mettendo al primo posto i bisogni di cani e gatti per garantire loro una salute ottimale. Ma c'è di più: il nostro approccio nutrizionale basato sui nutrienti ci consente di considerare l'impatto ambientale e sociale di ogni singola formula che sviluppiamo, fornendo nel contempo agli animali domestici nutrizione della massima qualità, benefici e sicurezza. Il nostro percorso verso la sostenibilità non finisce qui: stiamo lavorando incessantemente per migliorare il nostro impatto sugli animali domestici, sul pianeta e sulle persone, rendendo le nostre attività più sostenibili e socialmente responsabili.

I pilastri della sostenibilità di Royal Canin

Animali domestici
Pianeta
Persone
  • La salute e il benessere di cani e gatti rappresentano la nostra priorità, esattamente come l'affermazione del ruolo positivo che tali animali domestici rivestono nella società:
  • - Promuovendo un atteggiamento responsabile in merito all'allevamento e al possesso di animali domestici
  • - Condividendo le nostre conoscenze a livello globale per favorire una migliore comprensione di cani e gatti, una gestione più appropriata e il ricorso a cure preventive
  • - Promuovendo i benefici che cani e gatti sono in grado di apportare alla salute e al benessere delle persone attraverso la Fondazione Royal Canin.
  • Guidati dalla scienza e dall'innovazione, ci impegniamo a garantire alle future generazioni di animali domestici e di proprietari di animali domestici un pianeta più sano:
  • - Riducendo la nostra impronta attraverso l'approvvigionamento di ingredienti sostenibili
  • - Riducendo gli sprechi e incoraggiando la circolarità
  • - Conseguendo la certificazione di neutralità carbonica nel 2025
  • Crediamo fermamente che la realizzazione di un'azienda sostenibile si fondi sul valore reciproco che creiamo con i nostri Associati e le parti interessate:
  • - Collaborando con il nostro fornitore strategico in tutto il mondo per migliorare gli impatti ambientali e sociali nelle catene di approvvigionamento
  • - Supportando i nostri partner professionali per agevolarli nello svolgimento delle loro attività in modo sostenibile e responsabile
  • - Garantendo che i nostri Associati siano formati e in grado di articolare la nostra strategia di sostenibilità globale entro il 2022

IN EVIDENZA

Il nostro viaggio verso le zero emissioni di anidride carbonica

Nell'ambito del progetto di Mars Incorporated che prevede il conseguimento delle zero emissioni nette di gas serra nell'intera catena del valore entro il 2050, ROYAL CANIN® si sta adoperando per ottenere la certificazione di neutralità carbonica entro il 2025 con una prima gamma di prodotti potenzialmente certificata nel 2022.
ROYAL CANIN® prevede di utilizzare lo standard PAS 2060 per la neutralità carbonica, ovvero un rigoroso standard riconosciuto a livello internazionale. Il brand descriverà il proprio percorso con regolarità e in modo trasparente.
Le aree di azione di cui ci occuperemo per raggiungere la neutralità carbonica entro il 2025 sono le seguenti:

1.

Transizione all'energia elettrica rinnovabile attraverso la fornitura di energia elettrica 100% rinnovabile negli stabilimenti e negli uffici del gruppo e la riduzione, nel contempo, del consumo energetico complessivo.

2.

Approvvigionamento di ingredienti sostenibili mediante il ricorso al nostro approccio basato sui nutrienti e la riduzione delle emissioni di anidride carbonica attraverso la riformulazione dei prodotti, incluso il passaggio a proteine provenienti da fonti sostenibili e a ingredienti a bassa intensità di carbonio.

3.

Riduzione degli sprechi e incentivazione della circolarità tramite un incremento significativo della riciclabilità, della compostabilità e dell'impiego di imballaggi riutilizzabili in linea con gli ambiziosi obiettivi di sostenibilità del packaging di Mars.

Inoltre, lavoreremo all'integrazione di una trasformazione aziendale intelligente sotto il profilo climatico, dalle procedure di gestione al coinvolgimento di associati, fornitori e partner commerciali nel percorso.

Per eventuali emissioni residue che ROYAL CANIN® non è in grado di rimuovere o ridurre completamente, investiremo in crediti di carbonio certificati di alta qualità basati sulle rimozioni. L'uso dei crediti basati sulle rimozioni è in linea con il documento SBTi Net Zero Foundations.

IN EVIDENZA

Imballaggio più sostenibile

In quanto partner principale dell'iniziativa New Plastics Economy di Ellen MacArthur Foundation (EMF) e sottoscrittore del proprio Global Commitment per l'eliminazione di rifiuti plastici e dell'inquinamento alla fonte, la nostra visione è allineata a quella di EMF e mira al supporto di un'economia circolare in cui l'imballaggio non si trasforma mai in rifiuto. Entro il 2025 prevediamo che tutti i nostri imballaggi in plastica siano riciclabili, riutilizzabili o compostabili. Per chiudere il ciclo, includeremo nei nostri imballaggi plastici fino al 30% di plastica riciclata da post-consumo, sulla base dei progressi effettuati in materia di riciclaggio di sostanze chimiche e nel rispetto delle normative sulla sicurezza alimentare.

Icona Riutilizzabile

Riutilizzabile

Icona Riciclabile

Riciclabile

Icona Compostabile

Compostabile

Parallelamente alla formulazione, stiamo ripensando il nostro approccio all'imballaggio, perché riteniamo che non possa esistere un prodotto sostenibile in un imballaggio non sostenibile.
Author
— Emmanuel Potier de la Houssaye, Head of Packaging Production

IN EVIDENZA

Riconoscimento del ruolo positivo degli animali domestici nella società con la Fondazione Royal Canin 

Gli animali domestici rendono il mondo un posto migliore per tutti noi. Creata nel 2020, la nostra Fondazione finanzia progetti a supporto del ruolo positivo che gli animali domestici rivestono nel contribuire alla salute e al benessere delle persone.

Scopri di più sulla nostra Fondazione

Cosa dicono le persone in merito alla sostenibilità