In che modo l'alimentazione del gatto influisce sulla salute della sua pelle

20/09/2018
La cute ed il mantello rivestono un ruolo molto importante per il tuo gatto ed è fondamentale contribuire alla loro salute apportando nutrienti specifici.
Adult Norwegian Forest Cat standing in a kitchen next to two silver bowls.

La pelle del gatto è l'organo più esteso del suo corpo e svolge svariate funzioni vitali. Lo protegge dalle aggressioni esterne, limita le perdite di liquidi, regola la temperatura corporea e svolge importanti funzioni comunicative. Una cute sana, quindi, contribuirà alla salute ed al benessere del gatto.

Diversi e numerosi fattori influenzano le condizioni della pelle del gatto. Questi includono l'età, la razza e il corredo genetico. Bisogna annoverare inoltre l'igiene del gatto e le condizioni ambientali a cui è esposto, dentro e fuori casa. Contribuisce alla salute della cute anche una alimentazione completa, bilanciata ed arricchita in nutrienti specifici.

Di cosa hanno bisogno i gatti per mantenere una pelle sana?

Per poter assolvere alle proprie funzioni è importante che la pelle ed il pelo siano sani. Una alimentazione bilanciata e completa, grazie all’apporto in quantitativi adattati di proteine e minerali specifici, contribuisce al mantenimento della salute della pelle e del pelo.

Proteine

La cheratina è una proteina importante per il costante rinnovamento cellulare e la crescita di un mantello forte. Una carenza in proteine nell’alimentazione del gatto potrebbe favorire la crescita di un pelo più sottile o più fragile, riducendone la funzione protettiva

Cat eating from red bowl

Acidi grassi essenziali

Un altro importante gruppo di nutrienti è rappresentato dagli acidi grassi essenziali. Questi includono omega 3, in particolare EPA e DHA, e omega 6, che contribuiscono a mantenere l'integrità della cute e favoriscono la lucentezza del mantello. I gatti non sono in grado di sintetizzare alcuni acidi grassi essenziali, quindi devono assumerli attraverso la dieta. Una carenza di questi nutrienti fondamentali potrebbe determinare un pelo opaco o spento, la formazione di forfora e una cute meno idratata.

Vitamine

Per mantenere la cute e il pelo del gatto in salute, l’alimento deve apportare anche specifiche vitamine. La vitamina A aiuta a regolare la crescita cellulare, mentre il complesso di vitamine del gruppo B contribuisce al metabolismo di grassi, proteine e carboidrati. La vitamina E è un antiossidante naturale, che supporta le difese naturali; è presente nel gatto a livello cutaneo. La biotina o vitamina H è importante per l'integrità cutanea. La carenza di questi nutrienti potrebbe determinare la perdita o indebolimento del pelo, forfora e problemi nella produzione di cheratina, la principale componente del pelo.

Minerali

Due minerali sono fondamentali per la salute della cute e del pelo del tuo gatto. Innanzitutto, lo zinco, che ha un ruolo multifunzionale ed è fondamentale per tutte le cellule del corpo del tuo gatto. Il secondo è il rame, che contribuisce alla produzione del pelo e della relativa pigmentazione. Una carenza di zinco o di rame nella dieta del tuo gatto può comportare un indebolimento, una scarsa pigmentazione e una crescita molto lenta del pelo.

Sebbene esistano fattori genetici che influiscono sulla salute cutanea del tuo gatto, la scelta di una alimentazione appropriata, che includa tutti i nutrienti necessari, ti aiuterà a mantenere in salute cute e pelo.

Torna all'inizio