Aiutare cani e gatti a vivere nel modo più sano possibile.
Salute e benessere

​Malattie comuni nel gatto anziano

Ageing cat sitting down being examined by a vet.
Dalla perdita di peso al diabete, esistono alcune condizioni comuni, ma gestibili, che possono verificarsi nel gatto anziano. Scopri di seguito quali sono tali condizioni e come prenderti cura del tuo gatto.

I gatti di età superiore ai 10 anni, possono essere affetti da varie malattie e subire una graduale perdita delle proprie funzioni corporee. Tuttavia, questi disturbi comuni possono essere alleviati con la giusta combinazione di alimentazione, assistenza medica e modificazioni ambientali.

Riduzione della mobilità nei gatti anziani

I gatti anziani possono soffrire di artrite e dolori articolari a causa dell'usura di articolazioni e cartilagine. La conseguenza di tale situazione è una riduzione della mobilità che include, tra le altre cose, instabilità, difficoltà nel salto e nell'effettuare la toelettatura in quanto il gatto non è più flessibile come un tempo. Le articolazioni sensibili e il dolore avvertito durante i movimenti rendono il tuo animale domestico meno incline a giocare o a muoversi quando viene chiamato.

La sensibilità articolare del gatto può essere controllata anche attraverso l'alimentazione: ad esempio, mediante l'assunzione di acidi grassi omega 3 a catena lunga. Analogamente, nutrienti come condroitina e glucosamina aiutano a preservare la salute della sua cartilagine.

Per alleviare il disagio che il tuo gatto anziano può provare durante il movimento, metti a sua disposizione rampe con cui possa salire negli angoli che preferisce, sostituisci la sua cassetta igienica con un modello dai bordi più bassi e, pertanto, più facilmente accessibile e rendi più confortevole la sua cuccia.

Gatti anziani e diabete

Il diabete mellito colpisce circa un gatto su 200, in particolare tra la popolazione anziana, con un forte aumento della prevalenza dopo i sette anni di età. Tale patologia è direttamente associata all'obesità. Pertanto, per evitare che si manifesti tale condizione è importante cercare di mantenere il peso forma del tuo gatto.

Nei gatti che soffrono di diabete le cellule non rispondono correttamente all'insulina e, in alcuni casi, il corpo non produce l'insulina necessaria per poter funzionare correttamente. Questo comporta la necessità di effettuare iniezioni di insulina una o due volte al giorno. Di norma vengono prescritte la terapia insulinica e una dieta mirata, ricca di proteine e povera di carboidrati.

I sintomi del diabete nei gatti più anziani includono minzione eccessiva e grandi quantità di urina, aumento della sete e della fame; l'obesità è considerata un fattore predisponente. Se noti qualcuno di questi sintomi nel tuo gatto, consulta il tuo medico veterinario.

 

Ageing cat sitting outside.

Gatti più anziani e perdita di peso

Nei gatti più anziani la perdita di peso è un sintomo molto comune, sebbene non specifico. Pertanto, se ti accorgi che il tuo gatto sta perdendo peso, fissa un appuntamento con il tuo medico veterinario, affinché possa identificarne la causa e prescrivere all'animale un trattamento appropriato.

Tra le malattie sistemiche che hanno come sintomo la perdita di peso figurano la malattia renale cronica, il diabete, l'ipertiroidismo e la malattia infiammatoria intestinale. La perdita di peso del tuo gatto anziano può essere riconducibile anche a un calo dell'appetito dovuto a:

  • Problemi dentali che rendono dolorosa la masticazione
  • riduzione delle capacità olfattive e gustative, con conseguente riduzione del desiderio di mangiare
  • Disturbi digestivi che impediscono il corretto assorbimento dei nutrienti presenti nell'alimento

Il tuo medico veterinario sarà in grado di fornirti informazioni su come prenderti cura del tuo gatto nel migliore dei modi, a seconda della causa scatenante la perdita di peso. Tuttavia, puoi provare a offrire al gatto un alimento dalla consistenza più morbida, in quanto può risultare più facile da mangiare, oppure puoi riscaldare i suoi alimenti per intensificarne l'aroma e stimolare il suo appetito.

Sebbene nei gatti più anziani questi disturbi siano piuttosto comuni, non devono comunque essere causa di dolore o stress inutile per l'animale. Se ritieni che il tuo gatto stia soffrendo, consulta il tuo medico veterinario per una consulenza professionale.

  • Età avanzata

Metti mi piace e condividi questa pagina

Articoli correlati
Ageing cat lying down asleep on a cushion.

​Come dovrei prendermi cura del mio gatto in età avanzata?

Ageing cat lying down indoors on the carpet.

Cure di fine vita per il gatto

Ageing cat lying down outside.

In che modo la vecchiaia influisce sui gatti

Trova un medico veterinario

Se hai dubbi sulla salute del tuo gatto, consulta un medico veterinario per un consiglio professionale.

Cerca vicino a me
Maine Coon adulto in piedi in bianco e nero su sfondo bianco
Cookie Settings