Aiutare cani e gatti a vivere nel modo più sano possibile.
Salute e benessere

In che modo l'alimentazione del cane influisce sulla sua pelle

Golden Retriever adulto in casa mentre mangia da una ciotola di argento.
Essendo l'organo più vasto del corpo, la pelle del cane rappresenta la prima difesa dagli agenti irritanti esterni. Una corretta alimentazione con il giusto equilibrio di nutrienti che sostengano la salute della pelle è essenziale per un buon stato di salute del cane.

La pelle del cane è l'organo più grande del corpo e svolge un ruolo di vitale importanza nella protezione dai danni esterni. L'alimentazione del cane influisce fortemente sulla salute e sulla corretta funzionalità della pelle.

Pelle e pelo del cane

La pelle e il pelo del cane costituiscono in media il 12% dell'intero peso corporeo e rappresentano un organo importante per il mantenimento di un buon stato di salute e di uno sviluppo sano. La pelle presenta tre strati, ciascuno dei quali ha una funzione diversa:

  • Lo strato superiore, o epidermide, garantisce una barriera contro gli agenti irritanti esterni
  • Lo strato intermedio, o derma, fornisce alla pelle elasticità e resistenza
  • Lo strato inferiore, o ipoderma, è ricco di cellule adipose e funge da isolante

La pelle garantisce al cane un'importante protezione dai fattori ambientali e dai parassiti esterni che possono creargli irritazioni. La pelle lo protegge inoltre dalla perdita di liquidi, regola la temperatura corporea ed è la sede in cui si sviluppa il mantello. La pelle del cane, quindi, deve essere curata con attenzione per poter mantenere un buon stato di salute generale.

Cane dal pelo lungo adulto seduto in un campo con un cucciolo.

Quali problemi possono insorgere nella cute del cane?

Un particolare problema è il danneggiamento o perdita del biofilm protettivo situato sulla cute del cane. Questo viene creato dal sebo secreto che protegge la pelle del cane da agenti irritanti esterni. Questa barriera cutanea, se sana, ospita inoltre i batteri benefici che aiutano a prevenire la moltiplicazione dei batteri "cattivi", i quali causano irritazione o altri problemi cutanei.

Alcune razze di cani presentano specifici problemi legati alla cute. Le razze con pliche cutanee, come i Carlini o i Bulldog, possono soffrire di irritazione in quanto la loro pelle è più portata ad ospitare batteri. I cani di taglia piccola, famosi per la qualità del loro mantello, possono avere una pelle particolarmente sensibile ed essere a rischio di perdita di pelo, fragilità del pelo o perdita di colorazione del mantello, ad esempio negli Schnauzer Nani o negli Shih Tzu.

In che modo la dieta del cane influisce sulla salute cutanea?

Una corretta alimentazione, con la giusta combinazione di nutrienti, può aiutare la pelle del cane a funzionare in modo efficace.

Il cane necessita di proteine per sviluppare pelle e pelo sani. Idealmente, le proteine devono essere altamente digeribili e provenire da una fonte di alta qualità. Questo rende più semplice la digestione da parte del tratto gastrointestinale del cane e l'assorbimento delle proteine. Analogamente, gli acidi grassi polinsaturi sostengono lo sviluppo di pelle e pelo, e se nell'alimentazione del cane è presente una quantità adeguata di acidi grassi omega 3 e omega 6, questi possono aiutare a gestire il prurito e l'irritazione cutanea.

La dieta può inoltre proteggere dai fattori esterni includendovi le vitamine A, B e D ed incoraggiando l'adeguato funzionamento delle cellule epiteliali con l'inserimento di zinco. Viene inoltre utilizzato il rame per migliorare la colorazione del mantello.

I cani possono risultare ipersensibili o addirittura allergici a determinati componenti alimentari, il che può portare a sintomi di irritazione cutanea.

In caso di dubbi sulla salute cutanea del proprio cane, consultare il medico veterinario, il quale potrà dare consigli sulle ipersensibilità e allergie, e sulla migliore alimentazione per il proprio animale domestico.

  • Pelle e pelo sani

Metti mi piace e condividi questa pagina

Articoli correlati
Adult Jack Russell walking through a field with face close to the grass.

Reazioni allergiche cutanee del cane

Adult Beagle sitting outdoors scratching its ear.

Forfora e secchezza cutanea nel cane

Schnauzer Nano cucciolo che corre in un campo.

Patologie cutanee frequenti nei cani

Trova un medico veterinario

In caso di dubbi sulla salute del cane, consultare un Medico Veterinario per una valutazione clinica.

Cerca vicino a me
Jack Russel Terrier adulto in piedi in bianco e nero su sfondo bianco
Cookie Settings