Aiutare cani e gatti a vivere nel modo più sano possibile.
Salute e benessere

Sintomi che indicano l'invecchiamento del cane

Ageing Golden Retriever lying down in a garden.
L'invecchiamento è un processo naturale e complesso che può influire sulla capacità dell'organismo di mantenere attivi i diversi processi metabolici. Vi è una serie di sintomi osservabili che fanno comprendere se un cane è anziano.

Il processo di invecchiamento nei cani è graduale e può talvolta passare inosservato ai proprietari. Vi è un numero di sintomi osservabili che fanno comprendere se un cane è anziano, oltre a un certo numero di cambiamenti che i cani anziani presentano quando invecchiano.

Cani anziani

L'invecchiamento è un processo naturale e biologico complesso che può influire sulla capacità dell'organismo di mantenere attivi i diversi processi metabolici e aumentare la probabilità dell'insorgenza di malattie. Come è inevitabile che sia, vi sono dei modi per rallentare il processo o per lo meno per evitare che si velocizzi. La cosa più importante è evitare o rallentare l'insorgenza della malattia, laddove possibile; capire il prima possibile se è in stadio avanzato e curarla con decisione al fine di preservare lo stato di salute del cane il più a lungo possibile. La medicina preventiva è l'approccio migliore.

Quando si considera un cane anziano?

L'età è un numero, non una condizione. La maturità e la vecchiaia sono concetti arbitrari definiti sulla base dell'aspettativa di vita. Un cane è considerato maturo quando raggiunge la metà della sua aspettativa di vita e viene considerato anziano quando raggiunge i tre quarti della sua aspettativa di vita. Naturalmente i cani invecchiano in modo diverso e con ritmo diverso in base alla loro taglia. Le razze di taglia piccola hanno un'aspettativa di vita maggiore rispetto alle razze di taglia grande, quindi un cane di taglia piccola invecchierà più lentamente.

Viceversa, i cani di taglia grande impiegano più tempo a diventare adulti e invecchiano più rapidamente. Questo significa chiaramente che non hanno le stesse esigenze.

Conseguenze dell'invecchiamento sull'organismo

L'invecchiamento è un processo naturale che influisce sull'intero organismo. Più organi possono esser colpiti dal processo di invecchiamento. Detto questo, la suscettibilità individuale o la predisposizione di un organo contribuirà allo sviluppo di una patologia. La cosa più importante è comprendere il processo di invecchiamento per rallentarne gli effetti.

Aumento di depositi adiposi

I cani tendono a mettere su peso quando invecchiano. L'animale forma il suo deposito adiposo a spese della massa muscolare. Quando perde molta massa muscolare, la mobilità dell'animale può essere compromessa, portandolo a consumare meno energie. Di conseguenza, il cane aumenta di peso, perde più massa muscolare e così via. Questo rende essenziale il monitoraggio delle condizioni dell'organismo dell'animale al fine di evitare che prenda peso e perda massa muscolare. È inoltre essenziale alleviare il dolore che il cane potrebbe sentire e che potrebbe farlo desistere dal fare esercizio fisico.

Weimaraner in età avanzata che cammina all'aperto su un sentiero erboso.

Problemi dentali

La formazione di placca causa infiammazione e infezioni gengivali (parodontopatia), che può portare alla perdita dei denti. Tali problemi gengivali portano il cane ad avere difficoltà a nutrirsi in quanto la masticazione diventa dolorosa.

Oltre al cattivo odore, il rapido aumento dei batteri che si diffondo nell'organismo può causare danni ad altri organi. Il sistema immunitario lavora continuamente, il che rende l'organismo più suscettibile alle infezioni.

L'igiene dentale è essenziale durante tutta la vita del cane, ma in particolare in cani anziani. Assicurarsi di abituare il cane all'igiene orale fin da cucciolo aiuterà a mantenere la qualità e la salute dei suoi denti durante tutta la sua vita. L'alimentazione svolge un ruolo importante in questo senso. La formulazione e le proprietà fisiche delle crocchette (dimensioni, forma, durezza) possono aiutare a ridurre la formazione di placca dentale.

Transito intestinale più lento

Il transito intestinale è rallentato nei cani anziani. Questo è collegato al ridotto tono muscolare dell'intestino e ad una riduzione della secrezione dei succhi gastrici che aiutano a digerire il cibo. Questo espone il cane a costipazione spesso seguita da diarrea. Questi problemi possono essere controllati con una dieta adeguata.

Proprio come il resto del corpo, l'intestino inizia a funzionare con meno efficienza. Le sue funzionalità digestive si riducono lievemente, assorbe i nutrienti in minor quantità e necessità di più tempo per adattarsi ai cambiamenti alimentari. Un cibo di alta qualità e facilmente digeribile riduce al minimo questi effetti.

Sistema immunitario e sensi

La vecchiaia porta inoltre alla riduzione della protezione immunitaria, il che significa che i cani anziani sono più suscettibili a infezioni e malattie. Inoltre, i cani tendono a soffrire di perdita di vista e olfatto, il che può portare a riduzione dell'appetito.

È importante assicurarsi che il cane rimanga attivo anche quando invecchia. Un animale che si muove poco ed è meno attento o troppo silenzioso dovrebbe essere visitato da un Medico Veterinario. È essenziale che gli inevitabili effetti dell'invecchiamento non vengano confusi con una disabilità dovuta a compromissione di un organo.

Con le cure adeguate e una dieta personalizzata alle loro particolari esigenze, i cani anziani possono continuare a vivere una vita felice e sana. Se non si è sicuri su come alimentare e prendersi cura delle mutevoli esigenze di un cane anziano, la cosa migliore è consultare un Medico ve Veterinario.

  • Età avanzata

Metti mi piace e condividi questa pagina

Articoli correlati
Ageing dog standing outdoors with a woman.

Cure terminali per il tuo cane

Ageing German Shepherd standing outdoors in a field.

Come dovrei prendermi cura del mio cane anziano?

Ageing Irish Setter lying down indoors.

Come i fabbisogni nutrizionali del tuo cane cambiano con l'età

Cookie Settings