Aiutare cani e gatti a vivere nel modo più sano possibile.
Cucciolo

Tosse dei canili/Tracheobronchite infettiva

Puppy Siberian Husky lying down on an examination table in a vets office.
La tracheobronchite infettiva o "tosse dei canili" è una malattia respiratoria molto contagiosa. Spesso i cani la contraggono quando si trovano a stretto contatto con altri cani in determinati ambienti come canili, asili per animali ed esposizioni canine.

Cos'è la tracheobronchite infettiva?

La tracheobronchite infettiva è una malattia respiratoria molto contagiosa che può diffondersi rapidamente tra i cani, specialmente se si trovano a stretto contatto tra loro.

Quali sono i sintomi della tracheobronchite infettiva?

Il sintomo più comune della tracheobronchite infettiva nei cani è rappresentato da spasmi di tosse secca e insistente, talvolta seguiti da nausea e vomito. La gravità della tosse di solito diminuisce durante i primi 5 giorni, mentre la malattia persiste per 10-20 giorni. Può essere più o meno grave a seconda dell'età e delle condizioni generali di salute del cane o del cucciolo.

Altri sintomi possono includere:

  • naso che cola
  • starnuti
  • secrezione oculare

Quali sono le cause della tracheobronchite infettiva?

Spesso i cani contraggono la tracheobronchite infettiva quando si trovano in prossimità di altri cani in determinati ambienti come canili, asili per animali ed esposizioni canine. Può essere contratta da un cane sano che entra in contatto con un cane infetto o dalla condivisione di oggetti contaminati come cibo o ciotole d'acqua.

Il mio cucciolo può essere vaccinato contro la tracheobronchite infettiva?

La tracheobronchite infettiva può essere prevenuta con la giusta vaccinazione, quindi è importante assicurarsi che il cucciolo riceva le somministrazioni necessarie all'età giusta.

Il tuo medico veterinario ti aiuterà a scegliere il programma di vaccinazione più adatto al tuo cucciolo, a seconda dei rischi che corre in seguito al suo stile di vita e dei diversi ambienti a cui è esposto, nonché delle attività in cui viene coinvolto.

Come faccio a sapere se al mio cucciolo occorre un vaccino?

Alcune vaccinazioni sono obbligatorie, mentre altre sono solo consigliate. La vaccinazione contro la tracheobronchite infettiva è consigliata se prevedi che il tuo cucciolo o il tuo cane starà a stretto contatto con altri cani.

Se il tuo cucciolo frequenta asili per animali o partecipa a esposizioni, competizioni sportive o attività in cui potrebbe essere esposto a tracheobronchite infettiva, è importante comunicarlo al medico veterinario affinché il cucciolo possa essere protetto con largo anticipo.

La vaccinazione offrirà al mio cane una copertura permanente contro la tracheobronchite infettiva?

La tracheobronchite infettiva può essere causata da un numero elevato di agenti patogeni. Il vaccino garantisce la protezione solo contro gli agenti patogeni ritenuti più importanti.

Anche se è stato sottoposto a vaccinazione, il cucciolo può comunque sviluppare la malattia qualora entri in contatto con gli agenti patogeni sui quali il vaccino non ha effetto.

Esistono altri modi per impedire ai cani di contrarre la tracheobronchite infettiva?

Quando prendi in considerazione un asilo per animali, la prima cosa da verificare è se viene richiesta la vaccinazione contro la tracheobronchite infettiva. Tale informazione ti verrà resa nota sulla base dei dettagli che dovrai fornire tu stesso quando farai domanda per ottenere un posto per il cucciolo.

Se porti il cucciolo a un canile o a un asilo per cani, i responsabili dovrebbero controllare diversi fattori specifici, inclusa l'anamnesi vaccinale. A questo punto, prima di accogliere il cucciolo, è probabile che insistano perché venga vaccinato.

Tale operazione dovrebbe impedire il contagio o la diffusione del virus. Se solo alcuni dei cani vengono vaccinati, gli agenti patogeni della malattia si diffonderanno e si svilupperanno liberamente all'interno della comunità, facendo aumentare il rischio di infezione.

Altre domande da porre al canile o al rifugio per animali dovranno riguardare le precauzioni adottate con i cani malati, come la quarantena, e i protocolli in atto per la pulizia e la disinfezione. Se sarai consapevole di tutti i processi in atto potrai evitare al tuo cucciolo di contrarre la tracheobronchite infettiva.

Cosa devo fare se ritengo che il mio cane sia stato infettato?

I sintomi della tracheobronchite infettiva possono essere facilmente identificati. Se ritieni che il tuo cucciolo presenti uno di questi sintomi, consulta un medico veterinario. Il medico veterinario effettuerà una serie di test per determinare se il cucciolo ha contratto la malattia e ti consiglierà la migliore terapia da intraprendere.

Per evitare che il tuo cane contragga la tracheobronchite infettiva da altri cani, portalo dal tuo medico veterinario con un certo anticipo affinché possa somministrargli il vaccino apposito nel rispetto delle tempistiche previste. 

  • Pubertà

Metti mi piace e condividi questa pagina

Nutrizione su misura per il cucciolo

Una gamma di formule che sostengono le sue difese naturali, la crescita salutare e la salute dell'apparato digerente.

Content Block With Text And Image 1
Articoli correlati
Puppy Saint Bernards sitting together in a field.

Le fasi principali della crescita di un cucciolo

Dog Beagle sitting with a white head cone on his head.

Dovrei castrare il mio cane?

Young Jack Russell sitting in a vets office being given an injection.

Vaccinazioni del cucciolo

Trova un medico veterinario

In caso di dubbi sulla salute del tuo cane, consulta un medico veterinario per ricevere una consulenza professionale.

Cerca vicino a me
Jack Russel Terrier adulto in piedi in bianco e nero su sfondo bianco
Cookie Settings