Aiutare cani e gatti a vivere nel modo più sano possibile.
Cucciolo

Il tuo cane: il parto in casa e le prime 48 ore

Adult Jack Russell lying down in a dog bed with her newborn puppies.
Impara a preparare la tua casa in modo che la tua cagna possa partorire comodamente e in tutta sicurezza. Scopri come aiutare la cucciolata ad avere il miglior inizio.

Se la tua cagna è in attesa, potresti decidere di farla partorire a casa piuttosto che portarla dal medico veterinario. In tal caso, dovrai prendere le precauzioni necessarie per prepararti al grande giorno, affinché tu possa avere la certezza che la tua cagnolina e i suoi cuccioli siano in perfetta salute.

Anche se desideri che il parto avvenga a casa, è importante avere a disposizione un medico veterinario da poter chiamare se le cose si complicano. La sua esperienza è preziosa e ti consentirà di avere la certezza che tutti i cuccioli vengano partoriti in tutta sicurezza.

In casa dovrai preparare un'area specifica in cui la cagnolina possa partorire. È importante che quest'area venga predisposta correttamente all'evento in modo da evitare qualsiasi stress alla madre e ai cuccioli. Di seguito sono riportate alcune cose da tenere in considerazione.

La cassetta da parto 

Dovrebbe essere fatta di materiale non poroso, facile da pulire e della dimensione appropriata per la madre e la sua cucciolata. Copri la base della cassa con materiali che trattengono il calore e facilmente rimovibili per una facile pulizia: asciugamani, lenzuola o giornali sono perfetti. Se hai un cane di peso superiore a 15 kg, posiziona delle barre a 10-15 cm da terra lungo tutto il perimetro della cassa, in modo da evitare che la madre, sdraiandosi, schiacci accidentalmente i cuccioli.

Fattori cruciali per il parto in casa: calore, umidità e aria

I neonati possono facilmente diventare ipotermici e disidratarsi, quindi è essenziale mantenere l'area del parto al giusto livello di temperatura e umidità. Utilizza ciotole d'acqua o un umidificatore per mantenere un'umidità del 65-70% e una lampada a radiazione o a raggi infrarossi per riscaldare l'area.

Nei primi quattro giorni di vita di un cucciolo, la temperatura dell'ambiente in cui vive dovrebbe essere mantenuta tra i 29,5 e i 32 °C. Successivamente, la temperatura può essere ridotta gradualmente a circa 26,7 °C per un periodo di tempo compreso tra i sette e i dieci giorni e poi fino a 22,2 °C entro la fine della quarta settimana di vita dei cuccioli. La cassetta da parto dovrebbe essere posizionata in un'area ben areata, ma non troppo esposta a correnti d'aria.

Garantire l'igiene durante il parto in casa del cane

L'area del parto deve essere sempre scrupolosamente pulita, l'accesso alle persone deve essere limitato e saranno necessari frequenti interventi di disinfezione e pulizia. Lavati con cura prima di entrare nell'area destinata al parto e, prima di consentire alla tua cagnolina di accedere a questa zona, lavala o spazzolala per eliminare più parassiti o batteri possibili.

Consentire alla cagnolina di familiarizzare con l'area in cui avverrà il parto

Per assicurarti che la tua cagnolina si senta serena e rilassata al momento del parto, dovresti mostrarle l'area parto e la scatola parto una o due settimane prima della data presunta dell'evento. Impedisci a lei e ad altri animali adulti di accedere all'area per evitare di infettarla e assicurati che si senta a suo agio in questo spazio.

Cucciolo neonato addormentato su una coperta.

Dopo il parto in casa del cane

I cuccioli sono estremamente sensibili durante le prime tre settimane di vita. In particolare, le prime 48 ore possono essere un fattore decisivo nella possibilità che il loro sviluppo continui in modo sano. La mancanza di ossigeno e le infezioni rappresentano i maggiori rischi durante il parto, per questo è importante seguire le indicazioni sopra riportate per preparare l'area di parto e ridurre tale rischio.

Dopo un parto di successo, si potrà dare ai cuccioli l'opportunità di iniziare la loro vita nel miglior modo possibile in pochi semplici passi.

Cercare di far sì che i cuccioli succhino dai capezzoli della loro mamma il prima possibile dopo la nascita. Prima di ingerire latte, i cuccioli assumeranno colostro, una sostanza prodotta dalla mamma che supporta e aumenta il sistema immunitario del cucciolo. Il colostro deve essere assunto durante le prime 12-16 ore; è quindi essenziale incoraggiare i neonati a succhiare subito.

Si consiglia di pesare i cuccioli regolarmente per avere un quadro delle loro condizioni e progressi. I cuccioli che non riescono a prendere peso o iniziano a perderlo dovrebbero essere visitati da un medico veterinario il prima possibile. È inoltre auspicabile identificare i cuccioli con un basso peso alla nascita in modo che possano essere monitorati e supportati.

Un basso peso alla nascita significa che, a causa di un metabolismo più veloce e di altri fattori, il cucciolo disperde calore ed energia più rapidamente. I cuccioli alla nascita rappresentano circa l'1-3% del peso della loro mamma e un basso peso alla nascita è tutto ciò che si colloca nel quartile più basso per quella determinata razza.

Se gestito nel modo giusto, un parto casalingo può aiutare il vostro cane a sentirsi rilassato mentre dà alla luce i sui cuccioli. Il ruolo del proprietario è quello di preparare la casa accuratamente e di garantire ai cuccioli l'assistenza necessaria in questi primi cruciali giorni di vita.

  • Neonatale

Metti mi piace e condividi questa pagina

Nutrizione su misura per il cucciolo

Una gamma di formule che aiutano a creare le sue difese naturali, a supportare una crescita sana e lo sviluppo del suo apparato digerente.

Content Block With Text And Image 1
Articoli correlati
Puppy Jack Russell sitting outside in grass by a large silver bowl.

Nutrizione del cucciolo

Pregnant Chihuahua standing on a sandy beach.

Quali alimenti fornire, e con quale frequenza, al cane in stato di gravidanza

Puppy Saint Bernards sitting together in a field.

Le fasi principali della crescita di un cucciolo

Cookie Settings