Carlino adulto in bianco e nero

Carlino

Il Carlino ha il suo motto latino, ovvero "Multum in Parvo", che si traduce semplicemente come "Molto in poco", vale a dire "un grande cane in un piccolo corpo".

Informazioni sul Carlino

Il Carlino ha un aspetto unico, che molti trovano incredibilmente accattivante, pertanto la sua popolarità sta crescendo di anno in anno. Ha un mantello facilmente gestibile e non necessita di molto esercizio. Questa caratteristica è un vero vantaggio per i proprietari impegnati.

Animale domestico molto desiderabile, il Carlino è noto per la sua natura curiosa ed energica. Appartiene al gruppo dei cani Toy, tuttavia è l'unico all'interno di tale gruppo che si ritiene abbia condiviso le proprie origini con i Mastiff.

Fonte: aspetti e caratteristiche chiave provenienti dalla Fédération Cynologique Internationale (FCI)

Caratteristiche della razza

Paese
Cina
Gruppo
Gruppo FCI 9, Gruppo Toy AKC
Taglia
Piccolo
Aspettativa di vita media
12–15 anni

Docile / Socievole / Vivace / Intelligente

Aspetti principali

  • Non ama il caldo
  • Ha bisogno di un lungo addestramento
  • Ama essere toelettato
Illustrazione delle origini della razza

Origini della razza

Il paese di origine del Carlino è la Cina, dove i cani dal naso camuso sono sempre stati apprezzati. Si ritiene che il Carlino sia stato portato dalla Cina ai Paesi Bassi dai commercianti olandesi della Compagnia delle Indie Orientali nel XVI° secolo, dove divenne molto popolare nei circoli di corte. Quando Guglielmo d'Orange conquistò il trono inglese, i suoi Carlini guadagnarono l'attenzione dell'aristocrazia. Ben presto la razza divenne popolare tra i proprietari terrieri.

Il Carlino ha mantenuto questa popolarità fino al XXI° secolo ed è tuttora una delle razze canine più popolari al mondo.

Condizione di salute

I Carlini appartengono alla famiglia dei brachicefali che hanno come caratteristiche fisiche il muso piatto e il naso corto per via della forma piatta e larga del cranio. Questi attributi anatomici possono causare alcuni problemi di salute come problemi alla pelle, agli occhi e alla respirazione, nonché una scarsa capacità di tollerare il calore. Per tutte le razze brachicefaliche ti consigliamo di scegliere un cane con caratteristiche fisiche non esagerate, di acquistare da un allevatore responsabile e di chiedere consiglio al tuo veterinario.

Illustrazione della lista di controllo per la salute