Aiutare cani e gatti a vivere nel modo più sano possibile.
Salute e benessere

Problemi alla vescica nel cane

Young dog lying down on a sofa.
I problemi alle vie urinarie possono causare dolore e disagio al cane. Pertanto, essere in grado di riconoscerne rapidamente i segni può evitare al tuo cane sofferenze inutili. Di seguito sono riportati sintomi, cause e trattamenti comuni dei problemi relativi alle vie urinarie del cane.

Il primo passo per riconoscere un'eventuale indisposizione del cane dovuta a un problema alle vie urinarie consiste nell'avere una piena consapevolezza dei sintomi. Ogni cane è diverso, ma se noti che il tuo presenta uno di questi sintomi comuni, è essenziale una visita dal medico veterinario.

Sintomi e cause dell'urolitiasi nel cane

L'urolitiasi, ovvero la formazione di "calcoli" nella vescica o nel tratto urinario, è la causa di quasi il 20% di tutti i problemi alle vie urinarie portati all'attenzione dei medici veterinari. I calcoli che si formano in seguito a tale condizione non sono altro che un accumulo di minerali diversi, presenti nell'urina del cane. Se la concentrazione di tali minerali diventa eccessiva, il corpo del cane avrà difficoltà ad espellerli e inizieranno a cristallizzarsi.

Se il tuo cane soffre di calcoli, potrebbe avere difficoltà a urinare o provare dolore durante la minzione poiché i calcoli bloccano il tratto urinario. Alcuni cani, ad esempio le razze più piccole, sono più inclini all'urolitiasi. Tale situazione è riconducibile a una minzione meno frequente e a volumi di urina inferiori, dove la concentrazione di sostanze chimiche risulta più alta. Questa condizione è più comune nei cani maschi e adulti.

Trattamenti per cani con urolitiasi

A seconda della gravità del problema, il medico veterinario può decidere di rimuovere il calcolo chirurgicamente per evitare ulteriori fastidi al cane. Tuttavia, spesso si preferisce ricorrere a una dieta e a uno stile di vita in grado di dissolvere i calcoli e prevenirne la formazione.

Una dieta ad alto contenuto di umidità (basata, ad esempio, sulla somministrazione di cibo umido) aiuta a diluire l'urina del cane e a sfavorire l'accumulo di minerali. Perfino incoraggiare il cane a bere molta acqua e a urinare spesso è fondamentale. Anche le diete specializzate contribuiscono a modificare il livello di pH dell'urina del cane e a creare un ambiente sfavorevole alla creazione di certi tipi di calcoli.

Pastore Tedesco giovane seduto su un tavolo da visita durante un controllo dal medico veterinario.

Sintomi, cause e terapia delle infezione delle vie urinarie nei cani

Le infezioni delle basse vie urinarie, o UTI, sono frequenti problemi alle vie urinarie, in particolare nei cani femmina. Di norma un'infezione ha luogo quando i batteri entrano accidentalmente nel tratto urinario, sebbene l'infezione possa essere sintomo di un sistema immunitario indebolito. Le UTI possono verificarsi anche se il vostro cane presenta una patologia cronica quali malattie renali o vescicali, oppure il diabete.

Se il vostro cane presenta una UTI, cercherà di urinare frequentemente, spesso sforzandosi senza essere capace di farlo. L'urina potrebbe essere torbida o con tracce di sangue e potrebbero verificarsi perdite di urina. Potrebbero inoltre leccarsi per cercare di alleviare l'irritazione. In casi gravi, il cane potrebbe anche avere la febbre.

Il medico veterinario effettuerà una visita accurata al fine di determinare la causa dell'UTI del vostro cane. Se si tratta di un'infezione, si interverrà con antibiotici. È inoltre auspicabile incoraggiare il cane a bere molta acqua in modo che possa urinare frequentemente.

Sintomi, cause e terapia delle patologie vescicali nel cane

I problemi alla vescica sono comuni nei cani e sono spesso legati a UTI e urolitiasi (presenza di calcoli). La vescica è dove si raccoglie l'urina; i muscoli e recettori della vescica segnalano al cane che è il momento di urinare. Le ostruzioni, inclusi calcoli o neoformazioni, possono disturbare questi segnali, mentre un'infezione può causare irritazione e dolore.

I sintomi di un problema alla vescica possono includere difficoltà ad urinare, frequenti tentativi di urinare e scarsa o assente fuoriuscita di urina qualora il cane vi riuscisse. Il cane potrebbe presentare addome disteso, provare dolore, e, in casi gravi perdere l'appetito o vomitare.

La terapia può comprendere la necessità che il medico veterinario inserisca al cane un catetere al fine di svuotare la vescica mentre identifica la causa della patologia. Un'ostruzione totale del tratto urinario può essere fatale, in quanto il cane non sarebbe capace di smaltire l'urina; per questo il medico veterinario potrebbe consigliare un intervento chirurgico. È inoltre possibile che venga consigliato l'uso di farmaci e cambiamenti di alimentazione per aiutare a gestire i problemi alla vescica in futuro.

Per via dell'importanza del tratto urinario nello smaltimento, da parte del cane, delle tossine, è essenziale contattare il medico veterinario in caso si notassero i sintomi qui menzionati. Il medico veterinario riuscirà a determinare la causa e a fornirvi l'assistenza migliore per il vostro animale domestico.

  • Salute delle vie urinarie

Metti mi piace e condividi questa pagina

Articoli correlati
Alano adulto in giardino che beve da una ciotola d'argento.

Trattamento delle patologie delle vie urinarie nei cani

Cane adulto all'aperto mentre mangia da una ciotola rossa.

Comprendere lo stato di salute delle vie urinarie del cane e la sua alimentazione

Ageing Golden Retriever lying down outdoors in grass.

Incontinenza urinaria nel cane

Trova un medico veterinario

In caso di dubbi sulla salute del cane, consultare un Medico Veterinario per una valutazione clinica.

Cerca vicino a me
Jack Russel Terrier adulto in piedi in bianco e nero su sfondo bianco
Cookie Settings