Aiutare cani e gatti a vivere nel modo più sano possibile.
Salute e benessere

Patologie cutanee frequenti nei cani

Schnauzer Nano cucciolo che corre in un campo.
I cani possono soffrire di una serie di patologie cutanee che causano dolore, prurito e infiammazione. Maggiori informazioni sui sintomi frequenti e dei modi di mantenere il pelo e la pelle del cane in buono stato di salute.

In base alla razza, all'età e a una serie di fattori genetici del cane, è possibile riscontrare maggiore inclinazione alle patologie cutanee. È possibile aiutare il cane a ristabilirsi e ad evitare problemi futuri in alcuni semplici modi.

Tutto ciò che devi sapere sulla cute del cane

La cute del cane agisce da barriera tra gli organi, i muscoli, lo scheletro e l'ambiente esterno. È l'organo più vasto del corpo e, inclusi i peli, costituisce circa il 12% dell'intero peso corporeo. Garantisce una protezione vitale contro i parassiti, immagazzina i grassi, l'acqua e le vitamine e ospita le terminazioni nervose sensitive.

La cute rappresenta la barriera che previene la perdita di liquidi, riducendo la possibilità di disidratazione e aiuta a regolare la temperatura corporea. La cute del cane secerne inoltre il sebo, ovvero una sostanza oleosa che crea una pellicola organica sulla superficie cutanea. Questa pellicola protegge dalle minacce esterne mantenendo l'equilibrio dei batteri "buoni" e "cattivi" e aiuta a prevenire la moltiplicazione dei batteri. Permette inoltre di mantenere l'equilibrio del pH della pelle del cane per prevenire irritazioni dovute ai cambiamenti ambientali.

Detto questo, si evince che la cute del cane è un importante filtro tra l'ambiente e il suo organismo e per questo deve essere curata correttamente.

Quali sono i sintomi delle patologie cutanee del cane?

Come per i sintomi delle patologie cutanee negli esseri umani, anche il cane può soffrire di pelle secca, irritata o arrossata in alcune aree del corpo. Il pelo può apparire secco o unto, può verificarsi perdita di pelo oppure si può osservare della forfora. È probabile che la prima cosa che si nota è che il cane si gratta più frequentemente in quanto cerca di dare sollievo al suo disagio.

Alcune razze di cani presentano delle patologie cutanee proprie. I cane come i Bulldog o i Carlini possono soffrire di irritazione da batteri e funghi rimasti nelle pieghe della pelle. I cani di taglia media che trascorrono molto tempo all'aperto o da lavoro sono esposti alle pressioni ambientali, il che significa che le difese naturali della loro pelle necessitano di particolari attenzioni. I Pastori Tedeschi, i Dalmata, gli Schnauzer Nani e gli Shih Tzu hanno tutti una cute predisposta a sensibilità, per questo è importante chiedere al medico veterinario se vi sono delle predisposizioni genetiche alle patologie cutanee di cui il proprietario dovrebbe essere a conoscenza.

Samoiedo adulto sdraiato sul tavolo da visita in un ambulatorio veterinario.

Perché i cani vengono colpiti da malattie della pelle?

Alcune malattie della pelle che colpiscono i cani si sviluppano o si aggravano a causa di fattori esterni. I cani che trascorrono molto tempo fuori casa sono in contatto con una maggiore varietà di potenziali parassiti, che a loro volta possono causare infiammazioni. Anche se l'igiene è importante, l'utilizzo di uno shampoo o di un detergente troppo aggressivo può causare problemi.

Una dieta squilibrata dal punto di vista nutrizionale può contribuire al manifestarsi di malattie della pelle nei cani. Esistono diversi tipi di reazioni avverse al cibo. La più comune è quella allergica, che è causa di sintomi quali prurito, arrossamento e infiammazione. La sensibilità del tuo cane, insieme alla sua dieta, potrebbe causare irritazione della pelle.

Per supportare la salute della pelle del tuo cane è necessario un mix di sostanze nutritive completo, inclusi acidi grassi a catena lunga come quelli presenti nei gruppi omega 3 e omega 6. Oligoelementi come lo zinco e il rame sono importanti per la funzionalità cellulare e per mantenere in salute il mantello. Ma soprattutto sono essenziali proteine di alta qualità facilmente digeribili. La pelle e il pelo del tuo cane utilizzano una buona parte dell'apporto giornaliero di proteine, per questa ragione è importante che le proteine assunte siano appropriate nel tipo e nella quantità.

Puoi favorire la salute della pelle e del pelo del tuo cane e proteggerli scegliendo un cibo appropriato e tenendo in considerazione eventuali fattori esterni che potrebbero incidere sulla salute del tuo cane. Se hai dei dubbi, consulta il tuo medico veterinario. 

  • Pelle e pelo sani

Metti mi piace e condividi questa pagina

Articoli correlati
Golden Retriever adulto in casa mentre mangia da una ciotola di argento.

In che modo l'alimentazione del cane influisce sulla sua pelle

Adult Jack Russell walking through a field with face close to the grass.

Reazioni allergiche cutanee del cane

Adult Beagle sitting outdoors scratching its ear.

Forfora e secchezza cutanea nel cane

Trova un medico veterinario

In caso di dubbi sulla salute del cane, consultare un Medico Veterinario per una valutazione clinica.

Cerca vicino a me
Jack Russell Terrier adulto in piedi in bianco e nero su sfondo bianco
Cookie Settings