Aiutare cani e gatti a vivere nel modo più sano possibile.
Salute e benessere

Il mio cucciolo ha la diarrea?

Cucciolo di cane seduto nell'erba alta mentre mastica un bastone.
La diarrea è in realtà piuttosto comune nei cuccioli e può variare da uno o due episodi di lieve gravità risolvibili rapidamente a sintomi gastrointestinali gravi, indice di patologia più seria. Sono molte le ragioni per cui un cucciolo presenta diarrea.

Il nuovo cucciolo sta benissimo per la prima settimana, è stato introdotto nella nuova famiglia, mangia con gusto, dorme tutta la notte (o quasi) e fa ottimi progressi nell'addestramento in casa. Una mattina, durante la passeggiata, ci si accorge che ha la diarrea. Che fare?

In che modo il cucciolo prende la diarrea?

La diarrea è in realtà piuttosto comune nei cuccioli e può variare da uno o due episodi di lieve gravità risolvibili rapidamente a sintomi gastrointestinali gravi, indice di patologia più seria. Sono molte le ragioni per cui un cucciolo presenta diarrea:

  • È stressato: L'adozione e l'arrivo in un nuovo ambiente familiare è emozionante per un cucciolo ma può anche rappresentare uno stress per via di tutti i cambiamenti. Per questo non è insolito che i cuccioli reagiscano sviluppando lievi disturbi del tratto gastrointestinale e diarrea. Per diminuire lo stato di stress del cucciolo, permettergli di acclimatarsi gradualmente al nuovo ambiente. Limitare il numero di visitatori durante le prime settimane per evitare di opprimerlo. Concedergli del tempo per rilassarsi e riposarsi e impostare una routine quotidiana di pasti regolarmente distanziati nel tempo, di gioco ed esercizio fisico.
  • Ha cambiato alimentazione: Tenere a mente che, in base all'età del cucciolo, questo potrebbe essere appena uscito dallo svezzamento, il che comporta un sostanziale cambiamento di alimentazione. Anche il cambiamento delle crocchette può causare disturbi temporanei del tratto gastrointestinale, specialmente se il cambiamento è stato effettuato repentinamente. Se si pensa di cambiare alimentazione al cucciolo, assicurarsi che il passaggio sia graduale, in un arco di tempo di sette-dieci giorni, aumentando progressivamente la proporzione di nuovo cibo.
  • Assaggia di tutto: Tutti i cuccioli sono curiosi e tendono ad esplorare i nuovi oggetti mettendoli in bocca e talvolta ingerendoli. Un cucciolo non controllato può ingerire rifiuti, giocattoli, piante domestiche, insetti e addirittura sporcizia, il che può provocare disturbi dello stomaco, o peggio, blocchi intestinali.
  • È esposto a parassiti: L'esposizione ai parassiti può provenire da un'intollerabilità alimentare oppure dalla trasmissione da parte della mamma. Se si sospetta che il cucciolo sia infestato da parassiti, portarlo subito dal veterinario. Le infestazioni parassitarie devono essere trattate con farmaci prescritti dal veterinario.
  • Ha preso i vermi: La diarrea è uno dei sintomi più comuni di diverse patologie infettive dei cuccioli. La patologia più grave tra queste è la parvovirosi, una malattia altamente contagiosa che può portare alla morte. Oltre a sviluppare gravi episodi di diarrea, i cuccioli affetti da parvovirosi sono letargici, hanno febbre e mostrano segni di dolore addominale e disagio. I cuccioli sono particolarmente suscettibili al parvovirus, quindi assicurarsi di farli vaccinare quando è il momento.

Cucciolo di Chihuahua sdraiato su una coperta.

Evitare la diarrea nei cuccioli

Ridurre lo stress e introdurre gradualmente un nuovo alimento sono eccellenti modi di evitare la diarrea nel cucciolo, ma non sono gli unici strumenti a disposizione. Assicurati di tenere sempre sotto controllo il cucciolo. Tenere sotto stretto controllo il nuovo cucciolo aiuterà ad evitare che ingerisca prodotti pericolosi e a rimanere fuori dai guai.

Poiché le cause di diarrea nel cucciolo possono essere molte, è importante consultare il medico veterinario ogni volta che si presenta la diarrea La collaborazione con il medico veterinario per mettere a punto un approccio sanitario proattivo manterrà il cucciolo sulla retta via. Dopo qualche giorno dall'arrivo del cucciolo a casa, portarlo dal medico veterinario per sottoporlo a un checkup fisico completo. Il medico veterinario valuterà lo stato di salute e le condizioni generali del cucciolo, individuerà l'eventuale presenza di parassiti e risponderà a qualsiasi domanda inerente alimentazione e assistenza sanitaria.

  • Salute digestiva

Metti mi piace e condividi questa pagina

Articoli correlati
Adult Jack Russell lying down indoors on a dog bed with a cone on.

Come nutrire un cane dopo un intervento chirurgico

Nova Scotia Duck Tolling Retriever adulto sdraiato in casa su un tappeto.

Il cane è costipato?

Bassotto Tedesco adulto seduto sul tavolo del veterinario mentre viene visitato.

Sintomi di disturbi digestivi nel cane

Trova un medico veterinario

In caso di dubbi sulla salute del cane, consultare un Medico Veterinario per una valutazione clinica.

Cerca vicino a me
Jack Russell Terrier adulto in piedi in bianco e nero su sfondo bianco
Cookie Settings