Aiutare cani e gatti a vivere nel modo più sano possibile.

A quanti mesi il mio cucciolo può fare il bagno?

Abitua il cucciolo a essere manipolato fin dalla più tenera età affinché la toelettatura non crei alcun tipo di stress al tuo animale domestico durante la crescita. Ogni razza di cane ha specifiche esigenze di toelettatura e tale consapevolezza è fondamentale per mantenere sano il suo pelo.

Poodle puppy sitting black and white

Perché la toelettatura del cucciolo è così importante?

Oltre agli ovvi benefici legati al mantenimento del mantello del cucciolo sano, così come all'igiene di occhi, orecchie e naso, la toelettatura è un modo eccellente per familiarizzare con la cute sana del tuo cucciolo e notare se qualcosa non va.

Dachshund puppy being given a bath

È una buona idea abituare i cuccioli a essere manipolati fin dalla più tenera età. Se il cane viene sottoposto a toelettatura con gentilezza e attenzione fin da cucciolo, l'esperienza sarà meno stressante per lui e più serena per te in futuro, permettendoti di gestire questa attività in modo semplice.

Miniature Poodle puppy being washed by owner

Strumenti necessari per la toelettatura del cucciolo

Spazzola di gomma

Utilizzata per eliminare pelle e peli morti dai mantelli a pelo raso

Cardatore

Scioglie i residui e rimuove i peli in eccesso dal sottopelo. Ottimo per la toelettatura di manti a pelo riccio e ruvido

Spazzola con denti arrotondati

Utilizzata per districare delicatamente nodi o peli intrecciati, particolarmente comuni nei mantelli lunghi o setosi

Spazzola a setole dure

Utilizzata per rimuovere residui dal mantello del cane dopo la spazzolatura

Pettine a denti larghi

Uno strumento più delicato che può essere utilizzato su coda e zampe

Pettine da stripping

Utilizzato per effettuare lo stripping dei cani a pelo ruvido quattro o cinque volte all'anno. Questo strumento è utilizzato al meglio da un toelettatore professionista

Tagliaunghie

I tagliaunghie per cani sono stati studiati per agevolare il taglio delle unghie del cucciolo senza rischiare di ferirlo

Spazzolino da denti e dentifricio

Il dentifricio umano non è adatto ai cuccioli o ai cani adulti, pertanto è preferibile usare un dentifricio appositamente realizzato per loro

Shampoo per cani

I cani hanno una cute sensibile e l'equilibrio del loro pH è diverso da quello degli umani, pertanto necessitano di uno shampoo specifico che consenta di preservare la salute di cute e pelo

Nutrizione e cura del mantello

Lo stato del mantello di un cane rispecchia perfettamente la sua dieta. Un pelo lucido e morbido e una cute sana indicano che il cibo del cucciolo è stato arricchito con aminoacidi Omega 3 e 6. D'altra parte, un dieta carente della nutrizione appropriata può essere la causa di un pelo opaco e molle. Una nutrizione personalizzata è il primo passo da fare per prenderti cura del mantello del cucciolo.

Husky puppy playing with a ball on a striped blanket

Come prendersi cura del mantello del cucciolo

Indipendentemente dalla lunghezza del mantello, il tuo cucciolo richiederà un certo livello di toelettatura per evitare irritazioni della cute e prevenire la formazione di nodi. I cani possono fare la muta tutto l'anno, sebbene questo fenomeno generalmente aumenti in primavera e in autunno. Spazzolare e fare regolarmente il bagno al cane aiuta a rimuovere i peli morti. La frequenza appropriata e gli strumenti necessari dipenderanno dal tipo di mantello.

Pelo raso

Le razze con il pelo raso, come il Dalmata, il Cane da Ferma Tedesco a Pelo Corto e l'Alano non richiedono toelettature complicate, ma devono essere spazzolate una o due volte a settimana. La cute e il pelo morti vengono rimossi spazzolando contro pelo con una spazzola di gomma. I residui possono poi essere rimossi usando una spazzola a setole da usare nella direzione del pelo per prevenire le irritazioni.

Dalmatian puppy running outdoors in a garden

Pelo medio-corto

Le razze con pelo da corto a medio includono Golden Retriever, Pastore Tedesco e Boarder Collie. Questi esemplari dovrebbero essere spazzolati a giorni alterni a causa della densità del mantello, che può includere sottopelo e sovrapelo.
Spazzola il cane contropelo utilizzando una spazzola più morbida per rimuovere pelle e peli morti e per sfoltire il sottopelo. Usa quindi una spazzola in setola, in direzione del pelo, per rimuovere i residui.
Per la coda e le zampe puoi utilizzare un pettine a denti larghi per eliminare residui e grovigli.

German Shepherd puppy sitting outdoors in grass

Pelo lungo

Anche se belli, i mantelli a pelo lungo richiedono una spazzolatura giornaliera. Questa attività può durare fino a un'ora al giorno, come ad esempio nel caso dei Levrieri Afgani adulti. Usare una spazzola più morbida, spazzolando in direzione del pelo, per rimuovere nodi e grovigli. Poiché il pelo è molto lungo, potrebbe tirare la pelle; per cui è necessario procedere con delicatezza.
Nel caso di razze con un manto setoso, come gli Yorkshire Terrier, per renderlo più lucido, passalo con una spazzola in setola. Per rimuovere le impurità delle razze con un folto sottopelo, come i Cani da Pastore Scozzese a Pelo Lungo, puoi utilizzare una spazzola a setole metalliche.
Per districare il pelo dietro il petto e le zampe, puoi utilizzare un pettine a denti larghi. Il pelo può essere tagliato alla stessa lunghezza con le forbici, che possono anche essere usate per rimuovere i peli che hanno maggiori probabilità di formare nodi o attirare corpi estranei.

Yorkshire Terrier puppy running outdoors through yellow flowers

Pelo ruvido

Il manto delle razze a pelo ruvido, come l'Irish Terrier e lo Schnauzer, ha bisogno di essere sottoposto a stripping dalle quattro alle cinque volte l'anno. Tale procedura può essere eseguita con un coltello da stripping: i peli morti vengono intrappolati tra il coltello e il pollice. Se eseguita correttamente, questa tecnica di toelettatura non è assolutamente dolorosa per il cane. Prima di provarla, consulta un professionista.

Schnauzer puppy standing outdoors in yellow flowers

Pelo riccio

I Barboni, il Bichon Frise e altre razze dal pelo riccio hanno esigenze di cura del mantello molto diverse rispetto alle altre. Se è vero che perdono meno pelo, il che spesso li rende ipoallergenici, i loro mantello è più incline a formare nodi e quindi richiedono una spazzolatura quotidiana.
Usando una spazzola più morbida, rimuovi delicatamente eventuali residui e pettina i grovigli su tutto il corpo. Presta molta attenzione agli arti, alle zampe e alle parti inferiori per rimuovere eventuali corpi estranei che potrebbero essere stati raccolti durante le passeggiate.

Bichon Frise puppy standing outdoors in grass

Fare il bagno al cucciolo

Se ama nuotare o si sporca spesso di fango durante le passeggiate, il tuo cucciolo dovrà essere lavato regolarmente. Per avere la certezza di mantenere pulito il loro mantello, i cani a pelo lungo possono richiedere lavaggi più frequenti rispetto agli altri.

Quando fare il bagno a un cucciolo

È importante notare che non dovresti lavare troppo spesso il tuo cucciolo, poiché ciò può causare uno squilibrio nel pH naturale della sua cute e seccare il suo manto. Man mano che cresce, fai il bagno al tuo cucciolo solo quando è necessario.

Jack Russell Terrier puppy having a bath

Come fare il bagno a un cucciolo

  • Lascia che il cucciolo si abitui alla vasca da bagno vuota, consentigli di annusare l'area e lodalo mentre lo fa.
  • Riempi la vasca con acqua tiepida per evitare scottature e immergi gradualmente il cucciolo.
  • Bagna tutto il mantello e applica uno shampoo specifico per cuccioli, assicurandoti di fare attenzione agli occhi.
  • Continua a lodare e rassicurare il cucciolo durante l'intero processo.
  • Risciacqua accuratamente con abbondante acqua, lasciando per ultima la testa per evitare che si scrolli via l'acqua da solo.

Jack Russell Terrier puppy being rinsed in a bath

Come asciugare il pelo di un cucciolo

Dopo il bagno, strofina vigorosamente il cucciolo con un asciugamano e tienilo in una stanza calda finché non sarà completamente asciutto. In estate, un'alternativa è lasciare asciugare il cucciolo in giardino mentre lo tamponi con un asciugamano oppure portarlo a fare una passeggiata, purché non si rotoli nel fango.

Per i cani a pelo riccio è preferibile usare un asciugacapelli, ma è necessario fare attenzione a non tenerlo troppo vicino per evitare il rischio di scottature. Inoltre, è consigliabile spazzolare contemporaneamente il mantello per impedire che i peli si aggroviglino.

Jack Russell Terrier puppy with a white towel on its head

Come toelettare il tuo cane

1. Pulizia delle orecchie del cucciolo

Il tuo medico veterinario sarà in grado di consigliarti la routine di pulizia più appropriata per le orecchie del tuo cucciolo, a seconda della loro conformazione. Le orecchie dei cani possono essere cadenti o dritte. I cani con le orecchie cadenti possono richiedere più attenzione rispetto ad altre razze. Se ti viene chiesto di pulire le orecchie del tuo cane a casa, dovrai utilizzare una soluzione appositamente formulata. Introduci con cura alcune gocce nel canale uditivo del tuo cucciolo, quindi massaggia molto delicatamente la base dell'orecchio per circa 30 secondi. Se è rimasta della soluzione, pulisci accuratamente l'orecchio con un batuffolo di cotone.

2. Prendersi cura dei denti del tuo cucciolo

I cuccioli possono iniziare a soffrire di accumulo di placca quando iniziano a mangiare cibi solidi. Se la placca non viene rimossa, può causare tartaro e infiammazione delle gengive. Il modo migliore di occuparsi dell'igiene orale di un cucciolo è spazzolare i denti diverse volte a settimana usando uno spazzolino e del dentifricio specifici per cani. Anche le barrette masticabili possono rallentare la formazione di placca e tartaro. Si consiglia di dare al cucciolo non più di due o tre barrette masticabili a settimana per aiutarlo a prevenire la formazione di placca e tartaro. È importante assicurarsi che le barrette masticabili siano prese in considerazione nel conteggio giornaliero delle calorie del cucciolo per evitare un aumento eccessivo del peso. Chiedi al tuo medico veterinario quale tipo di barretta masticabile potrebbe essere più adatta per il tuo cucciolo.

3. Come tagliare le unghie del cucciolo

I cani hanno due tipi di unghie: gli speroni e le unghie propriamente dette. Lo sperone si trova spesso sul lato delle zampe anteriori, mentre le unghie si trovano sulle zampe. Le unghie del cucciolo dovrebbero consumarsi naturalmente mentre cammina su superfici dure, ma se crescono troppo, potrebbe essere necessario tagliarle.

Come tagliare le unghie del cucciolo

Le unghie del cucciolo dovrebbero consumarsi naturalmente mentre cammina su superfici dure, ma se crescono troppo, potrebbe essere necessario tagliarle. Le unghie devono essere tagliate con cura, evitando i vasi sanguigni presenti nelle unghie del cucciolo. Taglia l'unghia con un tagliaunghie specializzato, dal basso verso l'alto. Questa operazione dovrebbe preferibilmente essere fatta seguendo un angolo di 45 gradi rispetto al suolo. Il taglio dovrebbe essere liscio in modo che non si formino crepe o incrinature su di esso.

Se non sai quando tagliare le unghie del tuo cucciolo o desideri una dimostrazione, consulta il tuo medico veterinario.

Golden Retriever puppy having their nails clipped in a bathroom

Le nostre gamme di cibo per cuccioli

La nutrizione per cuccioli Royal Canin supporta la crescita e lo sviluppo fornendo tutti i nutrienti essenziali per le esigenze di un cucciolo nel primo anno di vita.

Per saperne di più
Puppy range pack shot